Menu Hamburger

Vini rossi

Asylia Rosso

Doc Melissa

Il nome si riferisce alla caratteristica di luogo sicuro e ospitale dell’antica Melissa. Il vino è ottenuto da una breve macerazione di uve di Gaglioppo in purezza che offrono un rosso piacevole, immediato e fruttato.

Condividi questa pagina

Italy map
Regione di Produzione
Calabria
Comune di produzione
Rocca di Neto e Casabona
Italia

Asylia Rosso

Doc Melissa

Il nome si riferisce alla caratteristica di luogo sicuro e ospitale dell’antica Melissa. Il vino è ottenuto da una breve macerazione di uve di Gaglioppo in purezza che offrono un rosso piacevole, immediato e fruttato.

Condividi questa pagina

Regione di Produzione
Calabria
Comune di produzione
Rocca di Neto e Casabona

Tipologia del terreno

argilloso, calcareo

Sistema di allevamento e densità impianto

cordone speronato,

5000 piante ad ettaro.

Resa per ettaro

90 quintali,

65 ettolitri

Uve Gaglioppo 100 % Scopri di più

Tipico del Cirotano, si tratta del vitigno a bacca rossa più rilevante della regione sia in termini di tradizione che in termini quantitativi. Base dei Cirò Doc rosso e rosato, ma anche di altri vini calabresi. Si presta a svariate interpretazioni: dai rosati della tradizione, freschi e fruttati ma di carattere, a rossi di medio corpo, buona acidità e grande complessità. Nelle declinazioni con macerazioni più lunghe si ottiene ovviamente maggiore struttura e grande longevità. I sentori tipici sono quelli di piccoli frutti rossi, marasche, fiori secchi e liquirizia.

Vendemmia

fine settembre.

Vinificazione e Affinamento

Vinificazione in acciaio termocondizionato, con macerazione breve.

Affinamento in acciaio, con una permanenza in bottiglia di alcuni mesi prima della commercializzazione.

Periodo ottimale del consumo del vino

da uno a tre anni, ma si consiglia di berlo giovane per apprezzarne il fresco fruttato.

Riconoscimenti

BEREBENE 2016 GAMBERO ROSSO
“Oscar per l’ottimo rapporto qualità/prezzo”

Asylia Rosso 2014- DOC Melissa