Menu Hamburger

Critone

Siamo nel comune di Strongoli. Prima proprietà acquisita fuori della zona del Cirò Doc, da questi vigneti, in origine dedicati esclusivamente ai vitigni internazionali, sono nati alcuni tra i vini che hanno fatto la storia della nostra azienda: Il Gravello, il Terre Lontane e il Critone, che prende il nome dall’azienda.

Tenuta

L’azienda Critone è interamente dedicata alla coltura della vite. Qui si trovano alcuni tra i nostri vigneti più importanti, come il nuovo impianto ad alta densità di Gaglioppo allevato ad alberello e alcuni tra i nostri vigneti cru di Magliocco. In più, qui si trova uno dei nostri migliori vigneti di Chardonnay, di circa dieci ettari, che concorre in modo determinante alla produzione del nostro best seller: il Critone.

L’azienda Critone è interamente dedicata alla coltura della vite. Qui si trovano alcuni tra i nostri vigneti più importanti, come il nuovo impianto ad alta densità di Gaglioppo allevato ad alberello e alcuni tra i nostri vigneti cru di Magliocco. In più, qui si trova uno dei nostri migliori vigneti di Chardonnay, di circa dieci ettari, che concorre in modo determinante alla produzione del nostro best seller: il Critone.

Storia

I terreni dell’azienda sono stati comprati nel 1983. A questa prima acquisizione ne è seguita una seconda nel 2001 fino ad arrivare agli attuali 51 ettari. L’acquisizione e la trasformazione di questi terreni segnano idealmente il momento in cui l’azienda si apre al mercato estero.

I terreni dell’azienda sono stati comprati nel 1983. A questa prima acquisizione ne è seguita una seconda nel 2001 fino ad arrivare agli attuali 51 ettari. L’acquisizione e la trasformazione di questi terreni segnano idealmente il momento in cui l’azienda si apre al mercato estero.

Ricerca

Una delle nuove frontiere della ricerca, aperta anche e soprattutto dal lavoro di selezione clonale è lo studio dell’interazione tra portainnesti e varietà europea. Abbiamo quindi impiantato nell’azienda Critone, in una zona estremamente omogenea in termini di suolo ed esposizione, un campo sperimentale di confronto tra 22 portainnesti innestati con un identico clone di Gaglioppo.

Una delle nuove frontiere della ricerca, aperta anche e soprattutto dal lavoro di selezione clonale è lo studio dell’interazione tra portainnesti e varietà europea. Abbiamo quindi impiantato nell’azienda Critone, in una zona estremamente omogenea in termini di suolo ed esposizione, un campo sperimentale di confronto tra 22 portainnesti innestati con un identico clone di Gaglioppo.